Il progetto Selfie ha l'obiettivo di progettare, realizzare e testare nuovi componenti tecnologici per le costruzioni con caratteristiche ambientali elevate che siano adattabili alle differenti tipologie edilizie rispondendo alle esigenze di compatibilità ambientale in termini di materiali ed energia. Prestazioni: Riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di CO2: i componenti sono progettati per ridurre le dispersioni energetiche nei mesi invernali e limitare i fenomeni di surriscaldamento nei mesi estivi grazie all’adozione di materiali innovativi nella parte opaca e trasparente. Riduzione dell’inquinamento interno: introduzione di materiali fotocatalitici e sistemi di ventilazione (forzata o naturale) che garantiscano il corretto scambio termico ed abbattano gli agenti inquinanti. Produzione di energia: uso di pannelli fotovoltaici realizzati con celle DSSC integrate nei componenti di facciata. Riduzione dell’inquinamento ambientale outdoor: adozione di trattamenti superficiali esterni in grado di abbattere gli ossidi di azoto. Controllo integrato delle prestazioni: progettazione e sviluppo di un sistema di monitoraggio delle prestazioni termoigrometriche della facciata con l’obiettivo di analizzare i dati di funzionamento. Una soluzione tecnologica così progettata potrà essere integrata con un sistema BMS di gestione dell’intero edificio, permettendo di razionalizzarne le funzionalità e ridurne i consumi. I prototipi (modulari, assemblabili a secco e combinabili) hanno dimensioni di 90 x140 cm e potranno essere assemblati rispetto diverse configurazioni al fine di costituire il prototipo del “sistema facciata SELFIE”.

Obiettivo operativo 1

Obiettivo operativo 2

Obiettivo operativo 3

Obiettivo operativo 4

Obiettivo operativo 5

Obiettivo operativo 6